martedì 25 marzo 2008

Barcelona, mio amor

Ragazzi che città...non puoi non rimanere encantado..
Una città dove i giovani sono visti come persone su cui puntare e sulla quale investire piuttosto che una forza lavoro da sfruttare come capita da noi....
Un mix di storia, cultura, modernismo, liberalismo...ritmi e stili di vita completamente diversi.
Mi sembra fin troppo riduttivo cercare di descrivere e spiegare quello che ho visto
Parc Guell , un parco immenso e stupendo progettato e curato da Gaudì con all'interno la fontana della salamandra,le panchine belvedere,la casa-museo di Gaudi ed altro ancora ;
Sagrada Familia , l'imponente chiesa incompiuta di Gaudì è spettacolare
Barrio Gòtico
, il quartiere gotico con la Cattedrale e gli edifici pubblici (come il Palazzo del Governo);
L'arco di trionfo, Plaza Juan Carlos e Piazza Catalunya ;
Passeig de Graçia
, una via elegantissima con una moltitudine di edifici interessanti. I due gioelli sono Casa Batllò e Casa Milà (la Pedrera), perle di funzionalità e creatività di Antoni Gaudì.Semplicementi geniali.
Las Ramblas
, che dire...è la strada più famosa, sempre viva 24h su 24h con una serie infinita di artisti di strada;
Barceloneta , il mare in città ;
non sono riuscito a vedere tutto quello che volevo vedere,ma ci saranno altre occasioni per tornare in questa deliziosa città dove ho lasciato parte del mio cuore..
Ah,dimenticavo, ci sono state anche cose negative che è giusto che tutti sappiano:
- le strade sono pulite
- c'è rispetto del prossimo e civiltà
- si vive senza stress con ritmi giusti
- i negozi aprono la mattina verso le nove/dieci, chiudono dalle 14 alle 16:30 per la siesta per poi chiudere definitivamente alle 21:00. Si pranza dopo le 14:00 e non si cena prima delle 22:00
- i mezzi pubblici oltre che coprire qualsiasi angolo della città sono frequenti e puntualissimi
.

1 commento:

Taty ha detto...

Che dire?????
Hola Barcelona, adios!!!!
Non intiendo!!! Altro che spagnolo, il catalano non c'entra proprio nulla!
Spero di tornarci... per potermi godermi la vita della città con i suoi ritmi molto molto lenti...!!!